Maigret non sopportava giudici e poliziotti blasé

Nota: In questo articolo "incontriamo" un commissario un po' diverso da quello che amiamo e che apprezziamo nell'adattamento televisivo, queste differenti  caratteristiche sono invece già note a chi, oltre ad aver visto lo sceneggiato, ha letto i libri che hanno Maigret come protagonista (sono ben 75). E’ noto come Simenon fosse un profondo conoscitore delle …

Leggi tutto Maigret non sopportava giudici e poliziotti blasé

[15] Il porto delle nebbie

Il capitano del porto di Ouistreham, Joris, viene trovato in preda al panico sui Grands Boulevards di Parigi. Non è in grado di parlare né di ricordare, indossa abiti e scarpe nuove, ha 5.000 franchi in tasca, ma è senza portafoglio e documenti. Maigret lo accompagna a casa, deciso a scoprire l'accaduto ma, durante la prima notte, …

Leggi tutto [15] Il porto delle nebbie

[13] L’affare Saint-Fiacre

Il commissario lascia Parigi per Saint-Fiacre, suo paese natale, dopo aver letto una nota dalla città di Moulins inviata alla polizia di Parigi: avvertiva che qualcuno aveva intenzione di commettere un crimine nella chiesa del paese, durante la prima messa del giorno di Ognissanti. Durante la funzione infatti, l'anziana contessa di Saint-Fiacre muore, vittima di …

Leggi tutto [13] L’affare Saint-Fiacre

[10] Maigret e la ballerina del Gai-Moulin

Due giovani ragazzi di Liegi decidono di rapinare la cassa del Gai-Moulin, un locale notturno, dopo la chiusura. Quando entrano però vedono il corpo di un uomo, un greco che era stato lì poco prima, e spaventati corrono via. Il giorno dopo il corpo viene però ritrovato all’orto botanico. I ragazzi vengono arrestati, anche se …

Leggi tutto [10] Maigret e la ballerina del Gai-Moulin